Juventus, chi sarà il sostituto di Ronaldo? Tutti i nomi: da Kean fino a Icardi

[fncvideo id=669983 autoplay=true] Cristiano Ronaldo lascerà la Juventus. Dopo i molti malumori che hanno portato alla panchina contro l’Udinese, il fuoriclasse portoghese ha deciso di cambiare aria ed è pronto a vestire la maglia del Manchester City. Ora la dirigenza bianconera avrà due ardui compiti: chiudere definitivamente la trattativa con la squadra inglese e andare
Kean

[fncvideo id=669983 autoplay=true]

Cristiano Ronaldo lascerà la Juventus. Dopo i molti malumori che hanno portato alla panchina contro l’Udinese, il fuoriclasse portoghese ha deciso di cambiare aria ed è pronto a vestire la maglia del Manchester City. Ora la dirigenza bianconera avrà due ardui compiti: chiudere definitivamente la trattativa con la squadra inglese e andare alla ricerca di un sostituto di CR7. Nonostante Cristiano abbia già svuotato gli armadietti e sia pronto a partire, la squadra di Pep Guardiola non ha ancora formalizzato un’offerta alla Juventus e sta ancora trattando con l’attaccante per quanto riguarda il suo contratto. Primo di poter pensare a comprare, sarà necessario vendere, ma il tempo stringe.

Chi potrebbe essere il sostituto di CR7? Dagli studi Sky Sport, Gianluca di Marzio ha rivelato: “La prima scelta sarebbe stata Gabriel Jesus nell’ambito dell’operazione, ma Guardiola non ha dato il via libera alla cessione. Un tentativo è stato fatto per Icardi, ma senza grandi risultati per ora. Mauro vuole rimanere, soprattutto se Mbappé dovesse andare al Real. Un tentativo comunque è stato fatto. Sono stati proposti tanti attaccanti come Aubameyang, Lacazette o Griezmann, ma nessuno convince fino in fondo.

La Juve vorrebbe un attaccante giovane. C’è stato un incontro con Raiola nelle ultime ore e si è parlato di Kean, sarebbe un ritorno e i bianconeri dovrebbero ricomprarlo dall’Everton. Aggiungo anche il nome di Scamacca. È giovane, italiano, piace ad Allegri. Vorrebbe avere spazio da titolare in provincia ma se la Juve vuole fare sul serio ovviamente non può dire di no. Anche Raspadori è un nome che piace, nella lista. L’idea della Juve può essere quella di prendere due attaccante, ma potrà andare su piste giovani se non troverà profili esperti e di livello che convincano pienamente. Come gradimento ci sarebbe Vlahovic al primissimo posto, ma dubito che Commisso possa trattare Dusan a pochi giorni dalla fine del calciomercato, quindi è un nome che non facciamo. E poi bisognerà anche capire quanto la Juve voglia investire nell’immediato”.