Juventus, il riassunto del giorno: parlano Montero e Balotelli

Dalle parole di Montero sull'U19 alle dichiarazioni di Balotelli su Allegri: tutte le notizie del giorno sulla Juventus.
Paolo Montero

La Juventus Primavera ha perso ancora. Il tecnico Montero è intervenuto per affrontare il tema: “Dobbiamo lavorare sulla concentrazione, ho notato che è successo altre volte. Siamo noi adulti a dovere aiutare i ragazzi, in partita ma soprattutto in allenamento. Mi ripeto sempre che devo migliorare io per primo, per far migliorare i ragazzi: sono contento del nostro gruppo, oggi non abbiamo meritato di perdere e non è la prima volta che perdiamo immeritatamente. Adesso dobbiamo rialzarci, perché la vita è così, non solo il calcio”.

Tornando alla prima squadra, anche Balotelli ha detto la sua: “Io ho avuto Allegri, mi piaceva molto. È un bravo allenatore, non capisco tutto questo odio nei suoi confronti. Avrà fatto sicuramente degli errori, ma c’è troppo accanimento nei suoi confronti.

È nella Juve, ha obiettivi da centrare, ma sicuramente non è scarso. Quando era al Milan, ci difendeva al di fuori davanti alle telecamere, poi dentro… Lo faceva anche Mourinho. Allegri per me è un top. Se la Juventus comincia ad ingranare, sarà da Scudetto. Ma così farà fatica”.