Juventus, Akè verso l’Udinese: attesa l’ufficialità

Il giocatore bianconero è pronto a trasferirsi in prestito nel club friulano per rilanciarsi dopo l'infortunio

La Juventus ha ripreso la preparazione alla Continassa in vista della prossima stagione: i bianconeri esordiranno nella nuova Serie A il 20 agosto allo Stadio Friuli di Udine contro l’Udinese, e capiranno quanto di buono è stato fatto durante tutto l’arco della preparazione, passata tra Torino e gli Stati Uniti. In questi ultimi giorni Massimiliano Allegri ed il suo staff continueranno quindi il lavoro di questa estate, sperando dia i suoi frutti ai nastri di partenza del nuovo campionato.

Mentre il tecnico lavora sul campo, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli continua a lavorare sul mercato, per cercare di regalare a Massimiliano Allegri la rosa al completo in vista dell’inizio della prossima stagione. Il tecnico ha già fatto fuori alcuni giocatori per i quali il dirigente sta cercando una sistemazione, e potrebbe escluderne altri prima dell’inizio del campionato, vista la presenza di due sole competizioni da disputare.

Uno dei giocatori che sicuramente lascerà i bianconeri è l’esterno Marley Akè: il calciatore si trasferirà all’Udinese in prestito con diritto di riscatto in favore dei Friulani, anche la Juventus si è tutelata inserendo nell’affare il contro riscatto a suo favore. Il giocatore è pronto ad andare in Friuli, dove spera di rilanciarsi e di dimostrare tutte le sue qualità.