JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve Women, Montemurro: “Partita importante, ora dobbiamo alzare i ritmi”

Joe Montemurro
Le parole di Montemurro, Cantore e Caruso al termine del match tra Juve Women e Kiryat Gat: le bianconere passano al turno successivo di UWCL

redazionejuvenews

Dopo il successo di alcuni giorni fa contro il Racing Union, la Juve Women continua a vincere e passa il turno di UWCL. Ieri sera le bianconere hanno infatti battuto 3-1 le campionesse d'Israele del Kiryat Gat e ora aspettano di sapere quale sarà il loro prossimo avversario. Al termine del match l'allenatore bianconero Joe Montemurro ha detto: "Abbiamo affrontato una squadra che ci ha aspettato tanto, ma siamo state brave a trovare le soluzioni. Abbiamo giocato la gara che dovevamo fare e ho avuto anche l'opportunità di far ruotare un po' la squadra. Cantore era fuori da un po', mi ha fatto piacere che oggi abbia cominciato così. Queste partite sono importanti perché ti obbligano a trovare le soluzioni in momenti non facili. Ora dobbiamo riuscire ad alzare i ritmi".

Protagonista del match Sofia Cantore, autrice del gol che ha sbloccato la partita. Il nuovo attaccante della Vecchia Signora ha rivelato: "Sono molto contenta del gol, per un attaccante è importante sbloccarsi. Non giocavo da tanto, il gol dà fiducia ed è un bel punto di partenza, sono molto contenta della vittoria. L'azione del gol? Mi piace attaccare la profondità, Sara (Gunnardsottir, ndr) mi ha dato una palla splendida e siccome avevamo studiato il modo in cui usciva il portiere sapevo di avere il tempo per batterlo così. Contro queste squadre si crea tanta densità e per noi diventa più difficile trovare gli spazi, abbiamo provato a muoverci tanto, dovremo migliorare anche sotto questo aspetto".

"Vogliamo fare un bel percorso e arrivare lontano. Sono contenta di come siamo partite, c'è lavoro da fare, ma queste partite ci aiuteranno anche in vista delle prossime sia in Champions che in campionato. Io cerco di fare sempre quello che mi chiede il Mister, poi, se riesco anche a fare gol, ancora meglio!", ha invece concluso Arianna Caruso.