Per il post Vlahovic la Juve pensa a Scamacca. L’attaccante: “Roma è casa mia”

Se Vlahovic dovesse andarsene su chi punterebbe la Juve? Scamacca è un'idea ma l'attaccante italiano ha giurato amore alla sua Roma
Scamacca

È stata una stagione difficile per la Juve, segnata da una lunga serie di infortuni e soprattutto dalle aule di tribunale. Ora la Vecchia Signora vorrà lasciarsi alle spalle i problemi, pronta a concentrarsi unicamente sul calciomercato, sia in entrata che in uscita. Tra i grandi nomi inseriti nella lista dei cedibili per questa estate c’è anche Dusan Vlahovic. Il bomber serbo dopo una stagione sottotono potrebbe essere sacrificato in favore del bilancio. I bianconeri infatti senza Champions League avranno bisogno di almeno una cessione importante per poter finanziare il mercato in entrata e l’ex Fiorentina ha offerte dalla Premier League. Per questo Giuntoli si prepara a volare in Inghilterra, pronto ad ascoltare il Chelsea e non solo.

Chi potrebbe essere il sostituto di Vlahovic in caso di addio? Tra i tanti nomi presi in considerazione c’è anche Scamacca, reduce da un’annata deludente al West Ham. L’attaccante italiano al Sassuolo aveva fatto vedere grandi cose e potrebbe quindi essere un ottima alternativa al serbo.

Intervistato da La Gazzetta dello Sport l’attaccante italiano ha però rivelato: Ho sempre avuto nostalgia dell’Italia e sempre l’avrò. Però se dovessi tornare in Serie A, non sarebbe perché ho fallito in Inghilterra, che non è così. Semplicemente perché si tratterebbe di una opportunità irrinunciabile. No, non sarebbe nemmeno un passo indietro per la mia carriera: il nostro campionato resta uno dei migliori. Milan, Juve o Roma? Ho sempre ragionato con il cuore e continuerò a farlo anche in futuro. E sapete quali sono i due colori del mio cuore. Ma adesso sono un giocatore del West Ham e, nonostante tutte le voci, anche qui mi trovo bene. Per me Roma è casa. E Totti, l’idolo da bambino. E quale giocatore al mondo non sognerebbe di essere allenato da Mourinho? Sono convinto che Mou mi stimolerebbe e con lui migliorerei ancora”.