JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, dall’Argentina sono sicuri: problemi con il rinnovo di Dybala

Paulo Dybala

In Argentina il quotidiano Tyc Sports sgancia la bomba: Dybala non vuole più rinnovare il proprio contratto con la Juventus

redazionejuvenews

In questa stagione le brutte notizie in casa Juventus non finiscono mai e dopo aver perso la Supercoppa italiana contro l'Inter, ora i bianconeri dovranno fare i conti con un nuovo problema. In Argentina il quotidiani Tyc Sports sembra sicuro: Dybala non rinnoverà il proprio contratto con i bianconeri. A dirlo è il giornalista Cesar Luis Merlo che sul proprio profilo Twitter rivela: "Salvo un cambiamento radicale della sua situazione, Paulo Dybala ha deciso di non rinnovare con la Juventus il contratto in scadenza il 30/06/2022. Il calciatore era sconvolto dal fatto che il club avesse cambiato le condizioni per il suo nuovo contratto. Con questo scenario, è pronto ad ascoltare nuove offerte".

Un fulmine a ciel sereno in casa Juventus, che ha scosso milioni di tifosi bianconeri in giro per tutta Italia. La Joya è il cuore pulsante di questa squadra, nettamente il miglior giocatore in rosa. Le trattative per il rinnovo del contratto vanno avanti da mesi e si pensava che ormai la situazione fosse sotto controllo. A quanto pare, però, le cose sono più complicate del previsto. Secondo quanto riportato dal giornale argentino sembra che il calciatore sia stato infastidito dall'atteggiamento della Juventus e che quindi ora si stia guardando attorno.

Intervistato sull'argomento al termine della partita, Massimiliano Allegri ai microfoni di Sky Sport ha rivelato: “Il contratto di Dybala? Dei contratti si occupa la società, non io. Sono felice di Paulo, non ha giocato titolare perché doveva recuperare la condizione e ci siamo parlati nel pre-partita”. Come si evolverà la situazione? Dopo aver perso Cristiano Ronaldo in estate e Federico Chiesa per infortunio pochi giorni fa, lasciar partire Paulo Dybala a parametro zero a giugno sembra una vera e propria follia. La dirigenza bianconera starà sicuramente lavorando per fare il meglio per la squadra: staremo a vedere.