Juve, per Corona è il turno di Allegri: l’accusa dell’ex paparazzo

Fabrizio Corona avrebbe citato anche Allegri, tecnico della Juventus, tra coloro che scommetterebbero sul gioco d'azzardo sistematicamente
Massimiliano Allegri

Giorno nuovo, nome nuovo, tramite il proprio personale canale di informazione Dillingernews, l’ex paparazzo Fabrizio Corona continuerebbe a far spuntare nomi. Presunti giocatori, allenatori, presidenti e personaggi nel giro del mondo del pallone. Tutti questi tesserati sarebbero accomunati per la passione per il gioco d’azzardo e in particolare per le scommesse, anche sul calcio. Uno degli ultimi nomi tirati in ballo da Corona sarebbe niente meno che l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri.

Per quanto riferito dal suo informatore, il tecnico dei bianconeri frequenterebbe assiduamente i casinò: “Giocava tantissimo – spiega l’informatore – Anzi, una volta ha vinto 30mila euro e ha dato 3mila a una persona al suo fianco dicendo: ‘tieni questa è la bolletta’ (intesa come schedina ndr)”. Inoltre, Corona accuserebbe Allegri di aver scommesso, sempre al casinò, anche sulla Serie B.