news

Juve, Panucci: “Alla società non importa nulla del bel gioco”

Juve, Panucci: “Alla società non importa nulla del bel gioco” - immagine 1
Panucci ha parlato del gioco espresso dalla Juventus: per l'ex calciatore, sarebbe lo stesso club bianconero a preferire una squadra pratica
Riccardo Focolari Redattore 

Dagli studi di Mediaset, Christian Panucci si è espresso sulle critiche al gioco espresso in campo dalla Juventus. Ecco le sue parole: "La Juventus quando va in vantaggio, poi fa qualche passo indietro e riparte è in contropiede. È un modo di prepararsi in campo. La Juventus è questa, è una squadra pratica ed è sempre stata così. Diciamo sempre che non ci diverte ma Allegri è sempre stato così, poi però se tu hai Pogba, Vidal e Pirlo, dentro la praticità ci metti anche più qualità mentre adesso non c'è tanta qualità, per cui la qualità del gioco sicuramente cala ma questa è la Juventus. Ci sono società alle quali non frega niente di giocare bene e secondo me la Juventus è una di queste, il Bayern è una di questa e il Real Madrid pure. Quando vinci va tutto bene. Sono 3 anni che rompiamo le scatole ad Allegri perché non gioca bene. È vero che non sta vincendo ma quest'anno gli hanno chiesto di tornare in Champions e quello lui può dire che è stato fatto".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.