Juve, Chiesa lancia una frecciatina a Max: “È voglia di giocare a pallone”

Le parole del giocatore della Juve Federico Chiesa al termine del match tra Italia e Macedonia del Nord: frecciatina ad Allegri?
Federico Chiesa

Importantissima vittoria per l’Italia di Luciano Spalletti che ha battuto 5-2 la Macedonia anche grazie alla doppietta di Federico Chiesa.

Al termine della partita l’attaccante della Juve ai microfoni di Rai Sport ha detto: “Il colpo subito all’inizio? Succede, è il pallone, va bene e ci sta. Però, l’importante è aver vinto questa partita. Il secondo tempo, purtroppo, abbiamo preso questi due gol, che non meritavamo, nel complesso, per come avevamo giocato, secondo me. Adesso ci giochiamo la qualificazione contro l’Ucraina“.

Sui due gol subiti nel secondo tempo ha aggiunto: “Non è stato un black out, è voglia di giocare a pallone e ci sta anche subire gol. Però, come vuole il mister, c’è la bellezza di essere propositivi e di voler giocar bene. E qualche volta, magari, puoi prendere delle ripartenze, puoi lasciare qualcosina, però oggi abbiamo dimostrato di voler dominare il gioco e il risultato lo meritiamo“.