Juric: “Non vinciamo mai con la Juventus, vorrei cambiare il trend”

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha detto la sua sulla Juventus, parlando anche del momento dei forma dei bianconera.
Torino

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha detto la sua in conferenza stampa, parlando anche della Juve. Ecco le sue parole: “Ho imparato che non vinciamo mai, è una cosa che mi disturba: vorrei cambiare l’andamento. La diversità è che una squadra è molto forte e l’altra molto meno, a Genova le società sono equilibrate. Noi abbiamo fatto gare equilibrate con la Juve, decise da calci piazzati.

In difesa chi gioca? Tameze farà il terzo, non ci sono altre soluzioni. I gol presi contro la Juve c’era tutto, anche dominanza di forza fisica: qua ricordo una spinta perché l’altro è arrivato con più potenza. A favore li facciamo bene, Ilic batte bene e l’altra volta male. Lazaro ha sempre battuto sempre tutto. Ci vuole qualità del battitore e grande determinazione per segnare, mentre dietro non abbiamo fisicità.

Ho visto due Juve diverse: affrontavano gare con aggressione, tipo Udine prendendosi rischi dietro e con tanta forza fisica, mentre con l’Atalanta erano bassi e aspettavano per ripartire il contropiede. Mi aspetto una Juve aggressiva, che recuperi palla in avanti. Non avremo tempo da perdere, dovremo fare azioni veloci”.