Juric in conferenza: “Otto squadre nettamente superiori a noi”

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha detto la sua sulla possibile classifica di Serie A, parlando anche della Juventus.
Torino

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha detto la sua in conferenza, parlando, anche se implicitamente, della Juve. Ecco le sue parole: “Lo vedo con otto squadre nettamente superiori, poi le altre più o meno insieme. Con il Genoa quasi ti vergognavi ad aver vinto all’ultimo, ma sono una buona squadra.

Il Lecce ha trovato buoni giocatori, sarà un campionato tosto. Poi chi ritengo superiore fa un po’ fatica, penso alla Roma e alla Lazio. Vedo un campionato equilibrato e ogni gara è tosta, per il Toro dipende molto da noi stessi.

Una squadra deve avere concetti chiari: se siamo passati da 37 punti a 53 è perché avevamo i concetti chiari. Adesso Sanabria deve tornare in forma, poi posso pensare di eliminare qualche giocatore e fare altre cose. Ma lì davanti abbiamo dei numeri 9, ora dobbiamo crescere come squadra con i concetti di questi anni”.