news

Inter a +12, Inzaghi: “A gennaio eravamo a pari con la Juve, ora…”

Inter a +12, Inzaghi: “A gennaio eravamo a pari con la Juve, ora…” - immagine 1
Intervenuto ai microfoni di Dazn l'allenatore dell'Inter Simone Inzaghi ha parlato del grande distacco dei nerazzurri dalla Juve in Serie A
Roberto Maccarone Redattore 

Nel tanto atteso recupero contro l'Atalanta l'Inter ha vinto 4-0 portandosi così a +12 sul secondo posto occupato dalla Juve. Una distanza notevole che aumenta ancor di più le probabilità di vincere lo scudetto dei nerazzurri.

Al termine della partita l'allenatore dell'Inter Simone Inzaghi ai microfoni di Dazn ha detto: "Inutile negarlo, la squadra gioca bene. Ma è due anni e mezzo che io sto godendo, abbiamo vinto 5 titoli e fatto una finale di Champions".

"Adesso in campionato ci siamo presi un buon margine ma il 28 gennaio eravamo a pari con la Juve. In un mese abbiamo creato questo distacco e sappiamo che le partite sono ancora tantissime e dobbiamo rimanere molto concentrati", ha concluso.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.