Inno a Berardi: l’idea non tramonta. Carnevali: “Non si può escludere nulla”

Domenico Berardi potrebbe essere la chiave di Allegri per arrivare allo Scudetto. Molto dipenderà anche dalla vicenda Pogba
Domenico Berardi

Quattro come le reti segnate sinora con la maglia del Sassuolo dopo appena quattro giornate in cui è tornato protagonista. Il suo nome è Domenico Berardi. Un cecchino: due gol pesantissimo a due big, tra cui -nemmeno a farlo apposta- la Juventus. “E a gennaio chissà…” suggerisce l’edizione odierna di Tuttosport. Già perché l’idea di portarlo in bianconero non è tramontata del tutto e Giuntoli ci riproverà dopo il ‘flirt‘ estivo. Un’idea che si ripropone dopo aver visto il 2-1 rifilato proprio alla Vecchia Signora e la rete spettacolare contro l’Inter di Simone Inzaghi.

Il quotidiano sportivo oggi riprende le dichiarazioni dell’AD del Sassuolo Giovanni Carnevali: “Un addio a gennaio? Non si può
escludere nulla, ma deve arrivare un’offerta molto importante”. Certo è che da qui a gennaio le cose che potranno cambiare sono davvero tante, a partire dal risultato delle controanalisi di Pogba.