JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

In arrivo anche una SuperLega Femminile

Juventus Women

In arrivo una superlega femminile

redazionejuvenews

Dopo l'annuncio della SuperLeague in nottata, questa mattina il titolo della Juventus in Borsa, nonostante la sconfitta contro l'Atalanta, ha aperto con un rialzo superiore all’8,5%. Nel corso della giornata il titolo è continuato a crescere, chiudendo a +18%. Tuttavia le novità della competizione non sono tutte qui. Infatti è prevista anche un torneo tutto femminile con gli stessi club delle società fondatrici del progetto. Nel comunicato ufficiale che ha spaccato il calcio europeo, tra chi è pro e chi è contro l'iniziativa, arrivano altre novità che accendono il fuoco ancora di più: "Dopo l’avvio della competizione maschile, non appena possibile, verrà avviata anche la corrispettiva lega femminile, per contribuire allo sviluppo e al progresso del calcio femminile".

Dunque un progetto ancora in una fase iniziale ma che potrebbe vedere presto luce. Infatti le ragazze allenate da Rita Guarino potrebbero presto competere con i club più importanti d'Europa. Ricordiamo che la Juventus Women ieri ha vinto per 3 a 0 contro il Sassuolo, stabilendo un record senza precedenti: 18 vittorie su 18 partite, qualificandosi anche nella Champions League femminile. Un risultato incredibile, che conferma le bianconere al di sopra di tutte le squadre italiane lanciandosi verso il quarto Scudetto consecutivo, consacrandole definitivamente a livello internazionale.

Tornando a parlare di SuperLega, non si sono fatte attendere le parole di Andrea Agnelli, che sarà il nuovo vicepresidente della Super League: "I 12 Club Fondatori hanno una fanbase che supera il miliardo di persone in tutto il mondo e un palmares di 99 trofei a livello continentale. In questo momento critico ci siamo riuniti per consentire la trasformazione della competizione europea, mettendo il gioco che amiamo su un percorso di sviluppo sostenibile a lungo termine, con un meccanismo di solidarietà fortemente aumentato, garantendo a tifosi e appassionati un programma di partite che sappia alimentare il loro desiderio di calcio e, al contempo, fornisca un esempio positivo e coinvolgente".