Giuntoli: “Vicini agli alluvionati. Ci guardiamo indietro non avanti”

Il dirigente della Juventus ha parlato a pochi minuti dal fischio d'inizio della partita in programma al Franchi contro la Fiorentina
Cristiano Giuntoli

La Juventus sta per scendere in campo contro la Fiorentina nella partita valevole per l’undicesima giornata del campionato italiano di Serie A. Il dirigente dei bianconeri Cristiano Giuntoli ha parlato a pochi minuti dall’inizio della gara.

Volevo rappresentare la vicinanza del club nei confronti di chi è stato alluvionato. Siamo dispiaciuti. Siamo vicini. C’è grande emozione questa sera da parte nostra e mia in particolare. Pensiamo al calcio, al fare una grande partita, e lottare su ogni pallone”.

“Noi ci guardiamo indietro e puntiamo al quarto posto. Sarebbe importante fare punti per avere margine di distacco dalle avversarie. Confronti con Kean? Il ragazzo è uscito dispiaciuto. Poi è andato in panchina, c’è serenità. Il mister gli dà fiducia”.