Calciomercato Juventus | Primo grande colpo vicino: “Arriva al 95%”

Torniamo a fare il punto della situazione con quello che è il borsino del calciomercato relativo alle mosse della Juventus
Giuntoli valuta un colpo a sorpesa

Juventus News

La Juventus lavora al futuro. E lo fa con il massimo impegno possibile. Sia in campo, che fuori. Le indiscrezioni delle ultime ore ci raccontano molto bene come Giuntoli sembra aver messo nel mirino diversi calciatori che possano essere utili alla causa bianconera con la voglia più totale di provare a prendere giocatori che possano dare un mano nell’immediato, ma anche nel prossimo futuro. Insomma: che possano rappresentare un giusto investimento.

Juventus all’opera in sede di calciomercato

In tal senso, le novità che ci arrivano sono tutte molto interessanti con dei calciatori che sarebbero finiti sulla lista della Juventus e su cui abbiamo realizzato oggi un borsino per fare il punto della situazione. Tra le varie opzioni a disposizione, ci sono ovviamente dei nomi più vicini di altri e per questa ragione abbiamo deciso di metterli in fila provando a capire quale sia più vicino e quale meno. Senza perdere tempo, allora, iniziamo subito a scorrere il nostro borsino aggiornato iniziando dal primo nome e scorrendoli via via tutti quanti <<<

Piace moltissimo, ma la Juve è indietro

Scalvini bianconero
Scalvini bianconero

E’ un’idea se con la Lazio non rinnova

Zaccagni bianconero
Zaccagni bianconero

Giuntoli è al lavoro per il prestito

Samardzic
Samardzic

Piace moltissimo

Hojbjerg bianconero
Hojbjerg bianconero

Giuntoli lo prenderebbe domani

Zielinski
Zielinski

Sarebbe un colpaccio

De Paul
De Paul

Colpo vicinissimo

Berardi
Berardi

Indiscrezioni delle ultime ore raccontano e ci dicono che Berardi sarebbe attualmente il colpo più vicino in assoluto a vestire la maglia della Juventus in vista del prossimo anno. Il calciatore stesso, adesso, potrebbe spingere per il trasferimento in bianconero. Da quanto risulta alla nostra redazione, questa possibilità c’è. E come. Staremo a vedere.