JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Giletti: “Spiace per Pirlo, ma è un progetto naufragato. La Juve deve tanto a Paratici…”

Giletti

Il giornalista ha parlato

redazionejuvenews

Massimo Giletti, giornalista e presentatore, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport della stagione della Juventus e del ritorno di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera: "C’era bisogno soprattutto di chiarezza. A me spiace per Pirlo, ma è un progetto naufragato, C’era bisogno di un uomo al comando abituato alle tempeste e a saper gestire uno spogliatoio. Non sarà semplice, è una questione mentale. Serve un uomo che conosca bene tutta la macchina. La Juve deve tantissimo a Paratici. Ma deve ritrovare se stessa attraverso il silenzio. L’energia deve essere finalizzata a lottare fino alla fine, come da motto. Nomi e cognomi non contano nulla, conta quanto sudore c’è sulla maglia a fine gara. La Juve parte sempre favorita, mentalmente. Bisognerà vedere cosa succede all’Inter senza Conte, che è una perdita importante".

 Juventus

A proposito di Juventus, il club bianconero ha voluto salutare Gigi Buffon con una lettera pubblicata sul proprio sito web ufficiale: "Un ventennio, nel calcio, non è solo un’epoca, ma è qualcosa di più. Una vita. Lo scrittore Marcel Proust dice che “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”. Sono gli sguardi che maturano nei decenni, in cui il cammino che percorriamo ci cresce, per rimanere un ricordo indelebile. Perché niente, di questi anni vissuti insieme a un ritmo talmente vertiginoso da sembrare doppio, va dimenticato. Alla Juve Buffon è stato guida, supporto per i giovani che arrivano, record, infranti, superati e rinnovati. E’ stato la parola giusta, proprio quando serviva. Buffon è uno che vive mille vite, e noi non possiamo far altro che viverle con lui. Lo abbiamo guardato da lontano vincere un Campionato e una Supercoppa francesi con il Paris Saint-Germain nella stagione 2018/19. Lo abbiamo riabbracciato con un sorriso grande così quando nel 2019 ritornava a Torino, per vincere ancora uno Scudetto e sfiorare una Supercoppa Italiana e una Coppa Italia, per infrangere il record di presenze all-time in Serie A".