Ex Juve, non c’è pace per Caldara: nuovo grave infortunio

L'infortunio di Mattia Caldara, ex difensore della Juve, lo ha costretto all'operazione: il difensore italiano sarà out per i prossimi 3 mesi
Juventus: il nuovo Caldara già in pugno.

Ancora una brutta notizia per Mattia Caldara. Dopo che una flebile luce era riafforata per lui con l’inserimento del difensore nella lista dei giocatori del Milan per la Champions League, la brutta notizia. Il calciatore ex Juventus si è infatti gravemente infortunato. Il calciatore dei rossoneri ha subito un brutto colpo alla caviglia tanto da essere costretto all’intervento chirurgico.

Ecco la nota del club rossonero sull’ex Juventus: AC Milan comunica che il giocatore Mattia Caldara è stato operato oggi. L’intervento è stato eseguito alla caviglia destra dal dottor Giacomo Zanon alla presenza del medico rossonero Lucio Genesio. L’intervento, eseguito in artroscopia, è perfettamente riuscito. I tempi di recupero sono stimati in tre mesi”.