Ex Juve, giornata nera per Bonucci: sconfitta e mancato esordio

L'Union Berlino di Bonucci incassa il secondo KO consecutivo. Novanta minuti di panchina per l'ex Juventus, che manca nuovamente l'esordio
Leonardo Bonucci Italia

Mentre a Torino la Juventus piega la Lazio vincendo per 3-1, le cose vanno meno bene al fresco ex bianconero Leonardo Bonucci. La sua Union Berlino deve registrare il secondo KO consecutivo in Bundesliga. Ancora una volta, la nuova squadra del difensore italiano cade in casa, questa volta per mano del Wolfsburg impostosi per 2-1.

Protagonisti del match altre due ex vecchie conoscenze della Serie A e dell’Atalanta. Nell’Union è infatti andato ancora a segno Robin Gosens, trovando il momentaneo pari in risposta al gol di Jonas Wind. A decidere la partita è un altro ex nerazzurro: al 30′ minuto Joakim Maehle ha siglato il gol valso il successo finale. Per l’ex Juventus invece sono novanta i minuti di panchina, ancora in attesa dell’esordio stagionale.