De Siervo: “Rinvio Supercoppa? Il calendario va rispettato”

Le parole del dirigente della Lega Serie A

di redazionejuvenews
Luigi De Siervo

TORINO- Nella giornata di ieri è rimbalzata la voce di una richiesta del Napoli di rinviare la finale di Supercoppa Italiana, al momento in programma il prossimo 20 gennaio, a fine stagione. La volontà del presidente azzurro Aurelio De Laurentiis era quella di poter contare sulla presenza dei tifosi allo stadio per la gara con la Juve, ma la risposta ricevuta dalla Lega Serie A è stata un secco rifiuto. A margine della presentazione dell’album “Calciatori Panini”, l’ad della Lega Serie A Luigi De Siervo ha fatto chiarezza sulla faccenda, parlando anche dell’attuale momento del calcio italiano:

“Credo che la Lega stia affrontando il momento più difficile della sua trasformazione e lo stia facendo in un momento complicato per la nostra generazione. Lo sta facendo guardando al futuro con grande senso di responsabilità e con l’aiuto di una classe di dirigenti sportivi che stanno dimostrando l’importanza di guardare a cosa succederà nel tempo. Cerchiamo di uscire più forti da un momento che sta mettendo a dura prova tutto il movimento calcistico. È una crisi in cui siamo nel mezzo e di cui al momento non vediamo la fine del tunnel. Purtroppo non riusciamo ancora a riaprire gli stadi al pubblico, ma siamo convinti che, in un periodo così difficile. se riusciamo a fare un ragionamento di squadra. ne usciremo più forti come Serie A anche verso l’estero. Rinvio Supercoppa? Ieri è stato un fuoco di paglia, ma il campionato ed il calendario sono cose sacre e verranno rispettate”. Confermata quindi la volontà di non rinviare la finale del primo trofeo stagionale che, quindi, si giocherà regolarmente il prossimo 20 gennaio al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia. Ma attenzione perché proprio in queste ultimissime ore è spuntata all’improvviso anche una clamorosa novità per il mercato bianconero: >>>> Non solo Scamacca per l’attacco: ora circola un nuovo nome totalmente a sorpresa e mai uscito prima! <<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy