news

De Paola: “Le procure si sono concentrate troppo solo sulla Juventus…”

De Paola: “Le procure si sono concentrate troppo solo sulla Juventus…” - immagine 1
Paolo De Paola è ritornato sulle vicende giudiziarie che hanno coinvolto la Juventus: il club sarebbe stato il più attenzionato dalle Procure
Lorenzo Beccarisi Redattore 

Nel suo editoriale su Sportitalia.com, Paolo De Paola ha confrontato l'attuale caso Osimhen con quello che ha coinvolto la Juventus nella scorsa stagione. Ecco un estratto del suo intervento: "Intendiamoci bene, qui nessuno vuole pronunciare accuse o emettere sentenze ma, al contrario, invitare a una prudenza futura e possibilmente retroattiva. La giustizia deve fare il suo corso, lungo o breve che sia, ma è sulla giustizia sportiva che bisogna concentrarsi per sottolinearne limiti e lacune".

De Paola ha proseguito: "È possibile accogliere la tesi che, siccome altre Procure non hanno indagato su una pratica diffusissima nel calcio, bisogna accontentarsi di giudicare una sola società? E poi, in quale ordinamento giuridico è scritto che un ipotetico reato abbia molto più peso se commesso reiteratamente anziché sporadicamente? Un reato è un reato. Solo per capire. E non si sostenga che il coinvolgimento di più protagonisti svaluti la portata di una vicenda. È però necessario comprendere che indicare sempre Caino non conduce gli altri alla salvezza".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.