JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

De Paola: “Sulla Juve c’è una realtà distorta. Sabato ho visto dei segnali”

Massimiliano Allegri
A TMW Radio Paolo De Paola ha detto la sua sull'ultimo turno di campionato terminata ieri sera

Durante l'appuntamento odierno con L’Editoriale è intervenuto Paolo De Paola. Queste le sue parole sulla 5° giornata di campionato. Ecco il commento: “Le antagoniste principali dell'Inter - anche se sono in crisi di identità- sono Milan e Juve. I due allenatori stanno cercando di mascherare una situazione che non c’è. Pioli ha rimesso apposto la baracca, ma anche questa vittoria sul Verona mi sembra una versione “allegriana” del Milan. È un successo che aiuta mentalmente, ma è una squadra ancora da scoprire. Sulla Juventus ho una sensazione, c’è una realtà distorta. L’inadeguatezza di questo allenatore è evidente, dimettersi sarebbe solamente un’opera di buonsenso. Io anche contro il Sassuolo ho visto dei segnali, una squadra che guarda in faccia l’avversario e cerca verticalizzazioni importanti. La Juve soffre in fase difensiva ed è ingenua, queste sono cose che un allenatore anche di medio-basso livello deve dare. La Juventus non è farfallina, così non va bene. La cosa peggiore è che sembra una sfida tra lui e i suoi collaboratori. Perché si critica dopo, perché si parla di squadra farfallina a fine settimana. Se fossi un dirigente della Juventus non avrei dubbi, un allenatore così andrebbe licenziato immediatamente. Sei tu che devi cambiarla, se non lo hai fatto sei sempre tu il colpevole. Questa metamorfosi della Juve va accompagnata, altrimenti l’allenatore è solo un intralcio. La realtà delle cose dice che questo allenatore è inadeguato.

 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.