news

De Paola: “La Juventus è ridotta male. Su Allegri e Locatelli…”

De Paola: “La Juventus è ridotta male. Su Allegri e Locatelli…” - immagine 1
Paolo De Paola, giornalista, ha detto la sua sulla Juventus, parlando anche della partita di ieri contro la Salernitana.
Lorenzo Focolari Redattore 

Paolo De Paola, giornalista, ha detto la sua sulla Juve. Ecco le sue parole a TMW Radio: "Ad Allegri e ai giocatori della Juventus sta bene un approccio del genere, ho visto un’esultanza inspiegabile di Locatelli per un pareggio in casa con la Salernitana al 92esimo. Vergogna per Locatelli e per tutti i giocatori della Salernitana. Al signor Allegri va bene quello che è successo ieri, ad Allegri non fregava nulla della partita di ieri perché la concentrazione è tutta per il grande obiettivo che può salvare la stagione mercoledì in Coppa Italia. La Juventus è ridotta a questo dal signor Allegri. La finale di Coppa Italia è come la finale di Champions, questa è la vergogna a cui è stata ridotta la Juventus dal signor Allegri. Esultare al 92esimo per un pareggio con la Salernitana? Questo è il DNA Juventus? Allegri parlerà di obiettivi raggiunti con la Champions e la finale di Coppa Italia, dirà di aver raggiunto il massimo. Oggi è troppo facile dire che non si può dare la colpa solo all’allenatore ma va data ai giocatori. No, la colpa è solo dell’allenatore. L’approccio di ogni singolo giocatore e la valorizzazione dei giocatori è merito solo dell’allenatore. Guardate cosa è diventato De Ketelaere nelle mani di Gasperini. La Juve ha bisogno di un allenatore che li mette bene in campo e gli dia una mentalità. Io credo che tutti i giocatori della Juventus renderebbero molto meglio con un altro allenatore. L’allenatore è il collante di una squadra, dove c’è un allenatore lo vedi. Non importa la qualità della rosa, guarda Thiago Motta al Bologna. Hanno gli stessi punti Bologna e Juventus, vogliamo dire che la rosa del Bologna è superiore? Possiamo dire solo che alcuni atteggiamenti dei giocatori sono da rivedere, come Locatelli. I giocatori dovrebbero ribellarsi a questa gestione tecnica perché non sanno cosa fare in campo".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.