Criscitiello: “Il vero upgrade della Juventus è il lavoro di Giuntoli”

Criscitiello ha analizzato la crescita della Juventus: rispetto alla scorsa stagione la differenza la potrebbe fare il lavoro di Giuntoli
Michele Criscitiello

Nel suo editoriale su Sportitalia.com, Michele Criscitiello ha analizzato la situazione sulle principali panchine del campionato italiano. Per la Juventus, sulla carta il passaggio da Massimiliano Allegri a Thiago Motta potrebbe non rappresentare apparentemente un almeno iniziale miglioramento. Ecco un estratto delle sue parole: “I cambi di panchina, sulla carta, hanno svalutato quasi tutti i club. Ripeto sulla carta. Tutti tranne il Napoli. Il Milan da Pioli a Fonseca, la Lazio da Sarri (ignoro Tudor) a Baroni. Il Bologna da Thiago Motta a Italiano. La Fiorentina da Italiano a Palladino. Il Monza da Palladino a Nesta. Vedremo la Juve se ha davvero fatto up grade ma sicuramente lo farà grazie al lavoro di Giuntoli. La pulizia dirigenziale prima di tutto”.