news

Colantuono: “La gara sarà difficile, ma mi aspetto una buona prestazione”

Colantuono: “La gara sarà difficile, ma mi aspetto una buona prestazione” - immagine 1
Stefano Colantuono, allenatore della Salernitana, ha detto la sua sulla partita con la Juventus, parlando anche delle assenze.
Lorenzo Focolari Redattore 

Stefano Colantuono, allenatore della Salernitana, ha detto la sua sulla Juve. Ecco le sue parole: "Nel nostro campionato tutte le partite sono difficili, a maggior ragione in questo momento particolare perché la Juventus è alla ricerca della matematica qualificazione alla prossima Champions League. Tutto ciò, oltre all’aspetto mentale che comunque incide e alle tante assenze che abbiamo, renderà la gara ancora più difficile. Mi aspetto una prestazione sulla falsariga di quella che abbiamo disputato con l’Atalanta dove abbiamo fatto la nostra gran bella partita e forse il risultato è anche bugiardo perché poteva finire con un pareggio. Domani rientra Pierozzi dalla squalifica, abbiamo recuperato parzialmente Kastanos che farà parte del gruppo e poi verranno con noi due ragazzi della Primavera che completeranno la rosa in virtù delle tante assenze. Ikwuemesi ero curioso di conoscerlo meglio al momento del mio arrivo, è un ragazzo che ha delle qualità che deve ancora dimostrare e ho pensato che dargli un po’ di continuità potesse aiutare per trarne un giudizio più completo dato che è un calciatore di proprietà della Salernitana. Simy lo conoscevo già molto bene e Tchaouna sta dimostrando sul campo di meritare di giocare perché in questo momento è un calciatore che fa la differenza per noi".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.