Calciopoli: in arrivo una docuserie sul processo

Il processo raccontato in tre episodi attraverso il pinto di vista degli avvocati protagonisti di quanto accadde durante quell'estate
Luciano Moggi

La Juventus sta per riniziare il campionato dopo la pausa per le Nazionali, e lo farà nel posticipo in programma domenica sera contro il Bologna tra le mura amiche dell’Allianz Stadium. I bianconeri cercheranno la vittoria dopo il difficile e brutto inizio di stagione, nel quale hanno raccolto pochissimi punti, insieme a due sconfitte nelle prime due partite della fase a gironi della Champions League.

Mentre i bianconeri lavorano sul campo, da oggi è disponibile sul sito avvocati.it  “Calciopoli, la verità degli avvocati”, un docuserie divisa in tre episodi in cui vendono ricostruire le vicende dello scandalo, insieme alle conseguenze generate sia dal pinto di vista sposrivo che penale, con il processo arrivato a chiusura in Cassazione nel 2015. Il documentario ricostruisce tutto il dibattimento processuale attraverso la voce dei protagonisti, avvocati sia della difesa che della parte accusatori. 

La serie mette al centro della narrazione il punto di vista degli avvocati coinvolti nel processo, spiegando le ragioni che hanno indotto ad adottare determinate strategie processuali. Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa che affronta con approccio inedito una vicenda che ha segnato la storia calcistica ma anche giudiziaria italiana. Per GFL è il coronamento di un percorso che abbiamo voluto fortemente intraprendere per avvicinarci sempre di più ai professionisti legali. Un percorso iniziato con la creazione del portale www.avvocati.it, un ambiente di ascolto e di confronto interamente dedicato agli avvocati che propone interviste, minivideo, contenuti inediti per offrire spunti di dibattito su vicende importanti e tematiche del momento”, le parole di Stefano Garisto, Direttore Generale di Giuffrè Francis Lefebvre, casa che ha curato il documentario.