Calciomercato Juve, le ultime uscite: le scelte su Kean e Pjaca

La Juve starebbe facendo le ultime valutazioni sui giocatori da cedere: sulla lente di ingrandimento il futuro di Moise Kean e Marko Pjaca
Moise Kean

Meno di tre giorni e il calciomercato estivo sarà concluso. In casa Juventus è il momento per gli ultimi assestamenti, liberandosi o valutando quei giocatori meno importanti per il progetto. Tra questi, citiamo i nomi di Filip Kostic e Leonardo Bonucci. Il primo, a causa della concorrenza, è considerato un sacrificio ragionato. Il secondo, fuori rosa da quasi due mesi, una cessione necessaria per dare maggiore respiro alle casse. Un capitolo a parte lo merita invece il reparto offensivo che, dopo diverse settimane di trambusto, sembra finalmente essersi quasi stabilizzato in elementi e gerarchie. Permangono solo gli ultimissimi dubbi. In primi luogo, sul ruolo di Moise Kean nella squadra di mister Max Allegri; il secondo, sul destino di Marko Pjaca.

Kean verso la permanenza

Secondo quanto riportato da Tuttosport, salvo clamorose offerte dell’ultima ora, Kean rimarrà un giocatore della Juventus. Dopo le varie cessioni operate durante la sessione estiva di calciomercato, il club bianconero non necessiterebbe di esercitare sconti sulle pretendenti di Moise Kean. La valutazione del giocatore oscillerebbe attorno ai 30 milioni di euro e al momento nessuna società si sarebbe avvicinata a proporre una cifra simile. Kean rimarrà alla Juventus, cercando di convincere l’allenatore a dargli spazio come l’anno scorso. Ma a differenza della passata stagione, la Juventus non avrà le coppe europee e la coppia titolare pare essersi consolidata in quella che vede Federico Chiesa assistere a Dusan Vlahovic. Inoltre, sostituto naturale dell’attaccante serbo pare ad oggi Arkadiusz Milik, confermato e riscattato dal Marsiglia. A differenza dei compagni di reparto poi, Kean ha saltato gran parte della preparazione estiva a causa di un infortunio e dovrà recuperare il tempo perso. Insomma, nei prossimi mesi il rischio che veda pochissimo campo sono molto alti…

Riejka su Pjaca

Chi invece non vestirà con ogni probabilità la maglia della Juventus sarà Marko Pjaca. In realtà, il giocatore croato non indossa i colori bianconeri dalla stagione 2016-17 (salvo per un apparizione in Coppa italia nel 2019), ovvero l’anno in cui fu acquistato dalla Dinamo Zagabria. Da allora un girovagare di prestiti: a meno di un anno dalla sua scadenza, l’0ccasione gliela porta il Riejka, come riporta Romero Agresti, pronta a fare un offerta. La Juve dunque potrebbe avere un indennizzo a sorpresa anziché perdere il giocatore a zero a fine stagione.

Flavio Zane