social

Buffon scherza con Ronaldo: “Cr…760, ma avresti potuto risparmiarmene un paio”

Buffon e Ronaldo

Il post del portiere

redazionejuvenews

TORINO- La brutta sconfitta di "San Siro", in cui la Juventus ha ceduto all'Inter di Antonio Conte per 2-0, è stata immediatamente riscattata. Il club bianconero, nella serata di ieri, ha sollevato al "Mapei Stadium" di Reggio Emilia la nona Supercoppa Italiana della sua storia. Sono ora dieci le stagioni consecutive con almeno un trofeo per il club bianconero, che dalla stagione 2011/12 ha visto la propria bacheca arricchirsi di ben 18 nuovi titoli. A permettere il successo sugli uomini di Gattuso sono stati Cristiano Ronaldo ed Alvaro Morata, autori dei due gol di ieri, segnati entrambi nel secondo tempo.

Il portoghese, con la sua zampata da killer d'area di rigore al 64', ha sbloccato la gara, svoltando una prestazione fin lì troppo al di sotto delle aspettative. L'ennesimo gol messo a segno da Cr7, arrivato a quota 760 in carriera (già 85 con la maglia della Juve dal 2018), di cui ben 20 messi a segno nelle finali da lui giocate fino a questo momento. Un risultato straordinario per il numero 7 più famoso del globo, che ha festeggiato al meglio questo ennesimo traguardo della sua gloriosa carriera.

Una carriera che, in diverse occasioni, con la maglia del Real Madrid, lo ha portato a segnare a Gigi Buffon, ora suo amico e compagno di squadra. Il portierone juventino, con un post su Instagram, ha voluto celebrare il traguardo raggiunto da Ronaldo, lanciandogli anche una piccola frecciatina scherzosa: "Avresti potuto risparmiarmi un paio di gol. Comunque complimenti per il tuo ennesimo record in carriera. CR ... 760!". Un messaggio che è segno dell'ottimo rapporto tra i due campioni e di come, all'interno dello spogliatoio, regni l'armonia nonostante i risultati altalenanti di questa stagione:

Ma attenzione perché, nel frattempo, sono arrivate anche alcune importantissime notizie di mercato in casa bianconera: >>>> Ore caldissime, Alfredo Pedullà svela una grossa novità: svolta decisiva in arrivo! <<<<

Potresti esserti perso