Brambati: “Dopo-Allegri? Quattro nomi caldi. Max non allena, gestisce”

Brambati pensa già al dopo-Allegri e boccia il suo operato. I nomi papabili? Tudor, Conte. Motta o De Zerbi...
Massimiliano Allegri

Ecco le dichiarazioni di Brambati a Maracanà su TMW Radio: “La Juventus non ha i giocatori di livello che hanno altre squadre e in più durante la settimana allegri non fa un lavoro per amalgamarli, e dunque la mancanza di coppe non aiuta, è inutile. Allegri al posto di Inzaghi all’Inter avrebbe già vinto due scudetti, ma in un gruppo non superiore non incide perché non allena, gestisce. So che Thiago Motta è uno degli allenatori che la Juventus ha in mente per il dopo-Allegri, insieme a Tudor e Conte. Per me invece De Zerbi è già sulla bocca di tante squadre importanti estere, sia in Premier che in Liga, e forse anche in Italia”.