news

Birindelli: “Con la Fiorentina è stata una Juventus ambivalente”

Birindelli: “Con la Fiorentina è stata una Juventus ambivalente” - immagine 1
Birindelli è ritornato sulla prestazione della Juventus contro la Fiorentina: per l'ex bianconero, sarebbe stata una prova con luci e ombre
Riccardo Focolari Redattore 

Intervistato per Radio Bianconera, Alessandro Birindelli ha analizzato la prestazione della Juventus contro la Fiorentina. Ecco le sue parole: “Gara in cui il buon gioco si è alternato a momenti decisamente negativi, come del resto la squadra ha fatto vedere nel corso di tutta la stagione. La Juve ad un certo punto si abbassa, restituisce fiducia agli avversari e questi alla fine spesso riescono a conseguire un buon risultato. Non è accaduto contro la Fiorentina che non ha sfruttato alcune occasioni nel secondo tempo. Così i bianconeri sono vicini all'obiettivo stabilito ad inizio stagione, vale a dire la qualificazione in Champions League. Il problema a mio avviso è di natura psicologica non fisica, anche perché con una gara a settimana la Juve ha tutto il tempo per prepararla. Altro elemento da non sottovalutare potrebbe essere la poca esperienza di tanti giovani, il fatto di averli impiegati è un merito di Allegri. Rappresentano un patrimonio per il futuro”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.