Sarri: “Siamo contenti di aver preso tre punti su un campo difficilissimo! Dybala? Nessun giocatore è contento di uscire!”

Sarri: “Siamo contenti di aver preso tre punti su un campo difficilissimo! Dybala? Nessun giocatore è contento di uscire!”

Maurizio Sarri ha parlato al termine della sfida dell’Olimpico vinta dai bianconeri

di redazionejuvenews

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida vinta dalla Juventus all’Olimpico di misura. Ecco cosa ha dichiarato il tecnico bianconero: “Noi abbiamo fatto bene sessanta minuti, non dieci! Dobbiamo mettere in conto un pò di sofferenza, inevitabile contro una buona squadra di gamba come la Roma. Non mi è piaciuta la gestione del pallone nella ripresa, c’erano i presupposti per fare male e creare la superiorità numerica in avanti. Siamo contenti di aver preso tre punti su un campo difficilissimo facendo una buona prestazione ma dobbiamo migliorare nel la gestione del possesso palla ed invece di rimanere nella nostra metà campo. Ramsey e Rabiot? Stanno facendo bene, sono due giocatori in crescita, stanno facendo qualcosa in più siamo contenti, hanno ancora dei margini di miglioramento. Ramsey è un ragazzo che ha sempre segnato e sa inserirsi anche se per un inglese venire a giocare in Italia non è semplice, alcuni problemi fisici lo hanno condizionato, sono convinto che farà una seconda parte di stagione alla grande così come Rabiot. Partire da dietro ci può costare tre o quattro gol ma ci può partire una decina di reti e quindi il rischio può essere corso anche se stasera nella ripresa non lo abbiamo fatto benissimo. Abbiamo fatto una buona fase difensiva anche nel finale ma eravamo troppi bassi e quindi era sempre pericoloso ma mi è parsa una buona difensiva, mi è sembrato che stasera io preferisco farlo trenta metri più avanti e mi sono dovuto adeguare modificando l’assetto tattico. Nel finale non stavamo più pressando per vie centrali e quindi mi è sembrato giusto andarsi a coprire in ampiezza. Non abbandoniamo il 4-3-3 perchè abbiamo Douglas Costa che stasera non stava benissimo ma per noi è un’arma importante. Non mi interessa se Dybala si sia arrabbiato, se si arrabbia e risponde sul campo va benissimo, è tutto normale non ho mai visto uscire un giocatore contento dal campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy