ESCLUSIVA TISSONE: “Icardi è un campione che può far gol con qualsiasi squadra anche con la Juve”

ESCLUSIVA TISSONE: “Icardi è un campione che può far gol con qualsiasi squadra anche con la Juve”

Il centrocampista che in Italia ex Sampdoria, Atalante e Udinese ci ha rilasciato un’esclusiva intervista

di redazionejuvenews

di Marco Guido

Fernando Tissone, centrocampista attualmente svincolato dopo aver disputato una stagione in Portogallo con la squadra del Nacional, ora è svincolato e ci ha rilasciato un’esclusiva intervista.

Ecco cosa ci ha raccontato:

Si è conclusa con la tua stagione col Nacional, come giudichi la tua annata? A livello personale è andata piuttosto bene  dopo aver superato un piccolo infortunio che ho accusato ad inizio stagione. Ho giocato tanto e sempre da titolare però quando una squadra retrocede è sempre un peccato anche se la situazione era sicuramente complicata”

Ora com’è la situazione contrattuale? “Ho rescisso il contratto a fine anno anche se potevo rimanere perché avevo una clausola nel contratto che me lo permetteva. La retrocessione però mi ha portato alla decisione di chiudere il rapporto col Nacional ed aspettare una nuova offerta”.

Ti stai allenando? Com’è la tua condizione fisica? “Sto molto bene! Dopo aver rescisso ho subito iniziato a lavorare col preparatore atletico Mighel Enrique, ex Fiorentina e Brescia che ha seguito per anni Roberto Baggio, poi collaboratore del Milan e del Real Madrid. Ho voluto iniziare subito perché essendo libero non sai mai da dove può arrivare l’offerta che può provenire anche da campionati, come gli Stati Uniti, Cina o Giappone che stanno già giocando e quindi non volevo farmi trovare impreparato dal punto di vista fisico. Ora sono prontissimo e non vedo l’ora di ripartire”.

Come giudichi lo scambio Cancelo-Danilo che la Juve ha chiuso questa settimana? “Sono situazioni difficili da valutare anche perché sono due giocatori fortissimi, di altissimo livello. Danilo ha giocato nel Real Madrid e nel Manchester City dimostrando sempre il suo valore; Cancelo ha fatto una bellissima stagione con la Juve. Credo che molto dipenda dagli allenatori: magari per Sarri è più congeniale Danilo così come per Guardiola lo sia Cancelo. Vedremo come andranno le cose nel corso della stagione”.

Nella Sampdoria hai disputato anche una stagione al fianco dell’allora giovanissimo Icardi. Lo vedresti bene con la maglia della Juventus? “Mauro è un grandissimo giocatore, lo conosco molto bene, è un mio amico ed il suo primo gol lo segnò grazie ad un mio assist. E’ un campione, un capocannoniere che può fare gol con qualsiasi squadra e qualsiasi allenatore. Può fare bene in qualsiasi squadra, anche nella Juventus”.

Ti ha sorpreso quella che sembra la volontà della Juventus di cedere Dybala? “Mi ha un po’ sorpreso perché è un giocatore fortissimo che in Argentina è paragonato a Messi  ed è stato protagonista delle vittorie conquistate dalla Juventus in questi anni. A volte nel calcio bisogna fare delle scelte e alle volte bisogna forzare delle operazioni per poi magari chiuderne altre che possano giovare alla squadra, come ad esempio il ritorno di Pogba”.

Il tuo nome è stato accostato a squadre come il Lecce o il Bologna. Hai avuto contatti con qualche squadra? Se si quali? “Mio padre che è il mio procuratore ha avuto contatti con alcuni dirigenti di squadre italiane,  per rispetto nei loro confronti non posso dirti quali”.

Sei disposto anche a valutare anche offerte provenienti dalla Serie B? “Sono una persona convinta del fatto che le cose possono sempre arrivare in qualsiasi momento, per questo io sono sempre disponibile ad ascoltare tutto, poi naturalmente valuto ogni aspetto del progetto a prescindere che sia una squadra di Serie B”.

Ringraziamo naturalmente Fernando Tissone per la cortese disponibilità.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy