JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

juve women

Juventus Women, ufficiale l’acquisto di Sara Gunnarsdottir

Gunnarsdottir juve women
Nuovo innesto per la Juventus Women. Il club bianconero ha acquistato dal Lione Sara Gunnarsdottir, una delle calciatrici più forti d'Europa.

redazionejuvenews

Altro colpo in entrata per la Juventus Women. Il club bianconero ha ufficializzato l'arrivo di Sara Bjork Gunnarsdottir, ex centrocampista islandese del Lione. Ecco il comunicato di Madama: "Le Juventus Womenaccolgono un’altra giocatrice di livello internazionale: dal 1° luglio 2022 Sara Björk Gunnarsdóttir sarà bianconera. La centrocampista islandese vestirà la maglia numero 77 e firma un contratto fino al 2024. Gunnarsdóttir, unica ad essere stata nominata due volte “Sportivo Islandese dell’Anno”, raggiunge la Juve dopo aver vinto con il Lione il campionato francese la UEFA Women’s Champions League. Classe 1991, approda a Torino con in dote un palmarès impressionante con titoli conquistati in Svezia con il Malmö (divenuto poi Rosengård), in Germania con il Wolfsburg e infine in Francia e in Europa con il Lione. Sono due le UWCL vinte con le francesi.

Pilastro per i suoi club e anche per la sua Nazionale: sono oltre 130 le presenze collezionate con l’Islanda, con cui è pronta a disputare i prossimi Europei appena otto mesi dopo la nascita di suo figlio. Sara, inoltre, nel corso della sua carriera, è stata eletta sette volte giocatrice islandese dell’anno. Dopo gli Europei comincerà la sua nuova avventura: nuovo campionato, nuove compagne, stessi grandi obiettivi di sempre. Noi la aspettiamo e non vediamo l’ora di vederla scendere in campo in bianconero! Benvenuta, Sara".

Di seguito le parole della calciatrice: "Mi sento molto bene, sono molto emozionata. Nuove compagne, nuova squadra, nuovo campionato. Penso sia fantastico ciò che hanno fatto negli ultimi cinque anni, la crescita del club e del gruppo è veramente incredibile. Spero di andare ancora più avanti in Champions League e di aiutare le mie compagne con la mia esperienza. È bello far parte di una squadra che cresce continuamente cresce e migliora, ci sono fantastiche giocatrici, l’allenatore, i tifosi… il gap è sicuramente minore. Il mio numero è il 77: ce l’ho in Nazionale e l’ho scelto anche qui alla Juventus".