juve women

Juve Women, cinque curiosità interessanti sulla vittoria contro il Napoli

Juventus Women

Sul proprio sito ufficiale la Juventus ha pubblicato cinque interessanti curiosità sul match della squadra di Joe Montemurro.

redazionejuvenews

Grande vittoria per la Juve Women contro il Napoli, con le bianconere che rimangono prime a punteggio pieno in testa alla classifica. Ora testa all'importantissimo match contro il Chelsea. Sul proprio sito ufficiale la Juventus ha pubblicato cinque interessanti curiosità sul match della squadra di Joe Montemurro.

"EFFETTO CERNO - Valentina Cernoia ha preso parte ad entrambe le reti segnate dalla Juventus in questo incontro: un gol e un assist nel giro di cinque minuti dal fischio d’inizio. Ha, inoltre, sia segnato che servito un assist nel corso di una singola gara di Serie A per la quarta volta dall’inizio della scorsa stagione, nessuna giocatrice ci è riuscita più volte nel periodo (quattro anche per Valeria Pirone e Barbara Bonansea)

TRENTA - La Juventus è la prima squadra che è riuscita a ottenere 30 successi di fila in Serie A dal 2004/05– superate le 29 vittorie consecutive del Brescia tra il 2013 e il 2014. In quel Brescia giocavano Cernoia, Girelli, Rosucci e Bonansea.

SPEEDY CARU - Arianna Caruso è andata a segno dopo appena 26 secondi: è il gol più rapido dall’inizio di una gara di questo campionato; in generale, dall’inizio della scorsa stagione nessuna giocatrice ha fatto meglio in Serie A (26 secondi anche per Gloria Marinelli lo scorso gennaio contro la Fiorentina). Il suo, inoltre, è il gol più rapido in assoluto segnato dalla Juventus dall’inizio di una gara in tutte le competizioni.

DI TESTA - Arianna Caruso ha segnato tutti i suoi tre gol in questa Serie A di testa; solo Karin Lundin (quattro) ne ha messi a segno di più con questo fondamentale. Il Napoli, inoltre, non aveva subito gol di testa prima di questa gara.

CASA INVIOLATA - La Juventus non ha subito gol per la sesta gara interna consecutiva in Serie A. Il record delle bianconere è di sette partite in casa senza subire reti e risale alla stagione 2017/18". (Juventus.com)