Under 19: a Monza il primo test match di agosto

La squadra torna in campo

di redazionejuvenews

TORINO – La Juventus ha pubblicato un post sul suo sito internet relativo alla prima uscita della formazione under 19.

“Amichevole di alto livello per la Under 19, che ieri a Monza ha affrontato la Prima Squadra del Monza, una compagine di buon livello, se si pensa che ha conquistato la promozione alla Serie B.
I ragazzi di Zauli hanno disputato un test utilissimo, in vista dell’importante appuntamento del 16 agosto prossimo, a Nyon: la sfida di Youth League contro il Real Madrid.
Per la cronaca, ha vinto il Monza, segnando sei reti: Marconi, l’ex bianconero Mota Carvalho e Lepore nel primo tempo, due volte Brighenti e Finotto nella ripresa. Comunque buono, nonostante il divario di categoria, l’allenamento dei bianconeri e in particolare il secondo tempo dei ragazzi di Zauli, che sono andati in rete con Petrelli su rigore e non hanno smesso di creare gioco fino al termine.

LE PAROLE DI PESSOTTO E ZAULI

Gianluca Pessotto: «E’ una situazione anomala, ma siamo felici che UEFA abbia deciso di portare a termine la Youth League, a cui i ragazzi tengono molto. La partita col Real è molto sentita dalla squadra e sarà emozionante, e la preparazione passa da test come questi. Per noi valorizzare i giovani è importante; la Prima Squadra ha avuto la bravura di vincere il campionato in anticipo, ed è stato positivo vedere alcuni nostri ragazzi in campo; l’ambiente della Prima Squadra li fa crescere in modo incredibile, tecnicamente e fisicamente».
Lamberto Zauli: «Ci siamo ritrovati il sei luglio con una rosa molto ampia, perché abbiamo la “vecchia” lista per completare la stagione 2019/2020; poi inizierà subito quella successiva. Siamo partiti tutti insieme e i ragazzi stanno facendo esperienza; è positiva anche la giornata di oggi. Abbiamo l’obiettivo di fare bene e portare, perché no, altri ragazzi a esordire in Prima Squadra. Intanto, molti dei giocatori in campo oggi saranno protagonisti in Serie C, terminata la Youth League, con la Under 23 di Andrea Pirlo. Io? Sono felice che la società abbia avuto stima nel nostro lavoro e che possiamo continuare insieme. Da parte mia, come sempre, ci sarà il massimo impegno».” (Juventus.com)

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy