gazzanet

Umbria: in U15 si urla all’arbitro “Juventino”, multata la società

Maresca

Strano episodio accaduto in Umbria

redazionejuvenews

TORINO - Nel weekend si è giocato come in tutta Italia, anche in Umbria, il campionato U15. A far notizia è stata la partita Castiglione del Lago-Castel Piano, finita 3-2, ma non per qualcosa successa in campo, ma fuori. I tifosi di casa per tutta la gara hanno inveito contro l'arbitro definendolo in diversi modi, tra questi anche 'Juventino', come riportato nel referto finale. Il giudice sportivo in merito a questo ha deciso di multare la società di 120€;  va detto però che anche i tifosi ospiti hanno ricevuto tale provvedimento, sempre inerente agli insulti, ma in questa occasione senza accostare il direttore di gara ad una fede calcistica.

Potresti esserti perso