Pruzzo: “Dzeko deve restare alla Roma”

Pruzzo: “Dzeko deve restare alla Roma”

L’ex calciatore ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – L’ex calciatore Roberto Pruzzo ha parlato intervistato dai microfoni de Il Messaggero del mercato della Roma.

“Il presidente Viola non mi avrebbe mai permesso di andare alla Juve. L’Ingegnere mi avrebbe impedito di lasciare Trigoria. Non solo per una questione d’affetto. Mai rinforzare i rivali. Viola, quando ha avuto la possibilità, è stato capace di togliere giocatori proprio al club bianconero. Gente di esperienza e di carisma per indebolire la rivale. Da Benetti e a Manfredonia. Quindi? Dzeko deve restare. Fa la differenza. Quando gli dai la palla, è come metterla in banca. La Roma davanti è all’altezza delle migliori: Mkhitaryan e Pedro sono calciatori di primo piano, Zaniolo è tornato e anche altri possono collaborare con il centravanti: Under, Kluivert e Perez. Qualcuno magari partirà, ma servirà per migliorare la squadra nei ruoli ancora scoperti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy