Piccinini: “Non è stata la Juve che sarà ma il risultato aiuta”

Il giornalista ha parlato

di redazionejuvenews
Cristiano Ronaldo con Andrea Pirlo

TORINO – Il giornalista Sandro Piccinini, ospite degli studi di Sky Sport, ha parlato della partita vinta dalla Juventus contro la Sampdoria.

“La Juventus mi è piaciuta a tratti, non poteva e non può essere la Juventus che sarà, anche perchè mancava tanta gente tra infortuni, gente che deve arrivare a livello di mercato, era una Juve d’emergenza. Considerando l’emergenza, considerando la pressione su Pirlo, perchè è molto stimato, ma stasera aveva tutti gli occhi addosso, considerando qualche momento difficile  della partita che c’è stato, considerando tutto questo, il 3-0 aiuta, perchè in questa fase, con una Juve incompleta, c’è il rischio che possa perdere qualche punto nei confronti dell’Inter. Partire così, con 3 punti, 3-0 in casa, c’è morale, c’è autostima, c’è fiducia nelle idee dell’allenatore, altra cosa fondamentale, e questa fiducia arriva dai risultati.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy