L’Under 19 vince a Empoli

Primi tre punti per la squadra

di redazionejuvenews
Under19

TORINO – La Juventus Under19 trova i primi tre punti del suo campionato battendo con una bella gara l’Empoli.

“Dopo la bella prova contro l’Atalanta, l’Under 19 della Juventus trova i primi tre punti del suo campionato a Empoli. La gara del Monteboro contro i toscani è combattuta fino all’ultimo e la decide Da Graca, subentrato nel corso della ripresa, con due conclusioni da fuori area. All’82’ batte Hvalic con il sinistro, al 94′ con il destro, per due tiri che valgono tre punti.

LA PARTITA

L’Empoli vuole reagire dopo la sconfitta con il Sassuolo, la Juve dare continuità a quanto di buono mostrato all’esordio a Zingonia con l’Atalanta. Con queste premesse, e con un forte vento a soffiare sul Centro Sportivo Monteboro di Empoli a condizionare la partita, si sviluppa una gara equilibrata e combattuta. La prima occasione è per l’Empoli, con Ekong che non ne approfitta, poi all’8′ Sekulov e al 10′ Turicchia non riescono a battere Hvalic.
La risposta toscana è nella conclusione al volo di Degl’Innocenti dal limite, che sfiora il palo alla sinistra di Garofani, e in un’altra chance per Ekong che all’altezza del dischetto del rigore calcia debolmente e regala palla al portiere bianconero. Prima dell’intervallo sono Leo e Tongya a sfiorare il vantaggio con due conclusioni da fuori area che non trovano lo specchio. Regge lo 0-0.

Il secondo tempo prosegue seguendo il copione del primo: botta e risposta continuo. Ci provano Sekulov e Omic per la Juve, poi serve un grande intervento di Garofani per negare la rete a Baldanzi. Le occasioni si accumulano da una parte e dell’altra: al 58′ Hvalic vola sullo splendido tiro al volo di Tongya, al 63′ Lipari colpisce la traversa e al 78′ Da Graca prova a spingere in porta il cross di Miretti, ma trova la risposta del portiere avversario.
Sono le prove per l’attaccante bianconero che all’82’ sblocca la gara. Splendido scambio tra Tongya e Miretti per far ripartire la Juve, poi è bravissimo Da Graca a rientrare sul sinistro e dal limite dell’area lasciar partire una conclusione che non lascia scampo a Hvalic. L’Empoli parte a caccia del pareggio, ma arriva invece il gol che chiude il match al 94′. Lo firma ancora Da Graca, perfetto, con il destro da fuori area, a scrivere il definitivo 2-0 e il terzo gol in due gare di campionato. La Juve di Bonatti vola a quota 4 in classifica.

IL COMMENTO POST GARA

«Sapevamo sarebbe stata una partita insidiosa e complicata per il campo e per gli avversari, aggressivi ed esperti – l’analisi di Mister Bonatti -. Il vento ha complicato i piani e reso più complessa l’espressione del nostro gioco, ma sapevamo di doverci adattare a queste condizioni per trovare strade diverse per arrivare alla vittoria. Il merito va ai ragazzi che hanno saputo soffrire insieme da squadra, mostrando le loro qualità».” (Juventus.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy