Haaland, la Juve sfiorò il colpaccio ai tempi di Ronaldo

Haaland, la Juve sfiorò il colpaccio ai tempi di Ronaldo

Due anni fa gli scout bianconeri avevano individuato il talento del Salisburgo

di redazionejuvenews

TORINO – Nella prima giornata di Champions League non è passata inosservata la sfida Salisburgo-Genk, finita con un pirotecnico 6-2. A fare notizia però è stata la tripletta in 45′ del giovane Erling Haaland. Il centravanti norvegese era al suo esordio in questa competizione e ha segnato un nuovo record.

Il classe 2000 però era stato adocchiato dalla Juve nell’estate 2017,  durante la trattativa con il Real Madrid per Cristiano Ronaldo. Il Molde chiedeva 5 milioni, troppi per i bianconeri che hanno poi abbandonato la pista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy