• ultim'ora

Gli impegni dei bianconeri in Nazionale

Molti i giocatori fuori

di redazionejuvenews
Juventus

TORINO – Dopo il pareggio in extremis con la Lazio, la Juventus sta godendo di tre giorni di riposo prima della ripresa degli allenamenti fissata per giovedì, quando Andrea Pirlo avrà a disposizione il gruppo privo dei nazionali.

Arthur Melo con Andrea Pirlo
Arthur Melo con Andrea Pirlo

Molti saranno i giocatori che risponderanno alle convocazioni delle loro Nazionali, con i bianconeri che hanno fatto il punto attraverso il loro sito internet.

“È tempo di Nazionali e anche questa volta sono molti i giocatori della Juventus convocati.

Qui sotto tutti gli impegni ai quali prenderanno parte i calciatori della Prima Squadra e dell’Under 23.

PRIMA SQUADRA

I bianconeri chiamati a vestire i colori della propria Nazionale sono 15.

Leonardo Bonucci e Federico Bernardeschihanno risposto alla chiamata del C.T. Roberto Mancini e sono attesi da tre sfide: mercoledì 11 novembre, alle ore 20.45, saranno impegnati nell’amichevole con l’Estonia che si disputerà allo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze, quattro giorni dopo (sempre allo stesso orario), affronteranno la Polonia di Wojciech Szczesny al Mapei Stadium di Reggio Emilia nel match valevole per la quinta giornata della fase a gironi della Nations League e mercoledì 18, anche in questa occasione alle ore 20.45, chiuderanno l’ultima giornata di questa competizione presso lo Stadion Grbavica di Sarajevo con la Bosnia-Erzegovina.

Lo stesso Szczesny sarà atteso da tre impegni. Prima dell’incontro di domenica contro gli Azzurri, se la vedrà con l’Ucraina, in amichevole. Dopo il match contro l’Italia, la sua Polonia chiuderà il girone di Nations League, sempre in contemporanea con l’altra partita del girone, contro l’Olanda.

Il primo bianconero impegnato con la propria Nazionale sarà Merih Demiral. La sua Turchia, infatti, scenderà in campo come l’Italia e la Polonia mercoledì 11, ma alle ore 18.45 con la Croazia. A seguire, domenica 15 e mercoledì 18, dovrà affrontare due impegni di Nations League rispettivamente contro Russia (in casa) e Ungheria (in trasferta).

Impegni con la propria Nazionale anche per Dejan Kulusevski che mercoledì 11 sarà atteso dall’amichevole tutta scandinava tra la sua Svezia e la Danimarca, prima di tuffarsi nella competizione UEFA per Nazioni che lo vedrà impegnato insieme ai suoi compagni prima contro la Croazia, sabato 14 tra le mura amiche, e poi in trasferta, martedì 17, contro la Francia di Adrien Rabiot che, prima di questa gara, farà visita al Portogallo di Cristiano Ronaldo sabato 14 e prima ancora, mercoledì 11, affronterà la Finlandia in amichevole. Fitto anche il programma per il portoghese che, prima del match con i transalpini, sarà atteso dall’amichevole con Andorra, mercoledì 11 e, successivamente alla sfida del week-end, dall’ultima giornata di Nations League, martedì 17, con la Croazia.

Convocazione in Nazionale anche per Alvaro Morata e anche per la Spagna ci saranno tre match da disputare. Il primo, in programma per mercoledì 11, sarà un incontro amichevole contro l’Olanda. Successivamente, sabato 14 e martedì 17, chiuderà la fase a gironi di Nations League prima volando in Svizzera e poi ospitando la Germania.

Tra le fila degli Stati Uniti da segnalare la convocazione di Weston McKennie che con la sua Nazionale affronterà in trasferta il Galles, a Swansea, prima di giocare un altro incontro amichevole con Panama, questa volta a Londra.

Saranno 4, invece, i giocatori sudamericani impegnati in questa sosta: Arthur e Danilo con il Brasile, Juan Cuadrado con la Colombia e Rodrigo Bentancur con l’Uruguay. I brasiliani saranno impegnati in due match valevoli per la qualificazione ai Mondiali del 2022: la prima partita verrà disputata sabato 14 con il Venezuela e la seconda mercoledì 18 contro l’Uruguay di Bentancur che prima di questa sfida se la vedrà con la Colombia di Cuadrado venerdì 13. Quest’ultimo, con la sua Nazionale, chiuderà queste due settimane di sosta con l’Ecuador martedì 17.

Da segnalare anche la convocazione nell’Italia Under 21 di Gianluca Frabotta, selezionato dal C.T. Paolo Nicolato in vista delle tre sfide che attendono gli Azzurrini: giovedì 12 con l’Islanda, domenica 15 con il Lussemburgo e infine mercoledì 18 con la Svezia, tutte valevoli per la qualificazione agli Europei del 2021. Manolo Portanova, invece, risponderà alla convocazione dell’Under 21 “B” e prenderà parte alle prime due gare che affronterà la Prima Squadra dell’Under 21.

UNDER 23

Sono 6 i giovani bianconeri convocati per le rispettive Nazionali.

Hamza Rafia farà parte del gruppo della Nazionale maggiore tunisina che affronterà venerdì 13 e martedì 17 il doppio impegno contro la Tanzania valevole per la terza e la quarta giornata di qualificazione in vista dell’African Nations Cup del 2021.

Giacomo Vrioni, invece, starà agli ordini del C.T. della Nazionale maggiore albanese e prenderà parte all’amichevole di mercoledì 11 con il Kosovo, prima di disputare due match di Nations League con Kazakistan, domenica 15, e Bielorussia, mercoledì 18.

Chi farà parte del gruppo dei convocati per il Belgio Under 21 sarà Daouda Peeters che con la sua Nazionale affronterà nell’ultimo match valevole per la qualificazione agli Europei del 2021 la Bosnia-Erzegovina.

Filippo Ranocchia, Filippo Delli Carri e Paolo Gozzi faranno parte dell’Italia Under 21 “B”.” (Juventus.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy