Castrovilli: “A giugno sarebbe bellissimo vestire la maglia azzurra. Un sogno diventare capitano qui”

Il giocatore ha parlato

di redazionejuvenews
Castrovilli

TORINO – Il calciatore della Fiorentina Gaetano Castrovilli, obiettivo della Juventus, ha parlato intervistato dai microfoni di Tuttosport.

“Sono pronto, non vedo l’ora di giocare con la maglia numero 10. Certo che sono convinto del progetto viola, l’ho sposato e ne vado fiero. Le parole di Commisso mi fanno enormemente piacere, il presidente è una persona speciale che tiene tantissimo alla Fiorentina e vuol farla crescere sempre di più. Quindi sentirgli dire certe cose è motivo di orgoglio. Ho un contratto lungo, adesso penso solo a giocare, a dare tutto per questa maglia e ad aiutare la squadra. Per tutto il resto c’è tempo. Sarebbe bellissimo diventare capitano di questa squadra un giorno, ho sempre detto che per me ripercorrere anche solo metà della carriera di Antognoni sarebbe un sogno. Quindi, perché no?”
“A giugno mi piacerebbe vestire la maglia azzurra. Sarebbe un sogno partecipare a una competizione così importante come l’Europeo, ma per meritarmelo devo far bene con il mio club. In Nazionale ci sono tanti calciatori forti nel mio ruolo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy