Berlusconi: “De Ligt? Non so come la Juve resti dentro i parametri”

Berlusconi: “De Ligt? Non so come la Juve resti dentro i parametri”

L’ex presidente del Milan dice la sua sul mercato bianconero

di redazionejuvenews

TORINO – La Juve ieri sera ha annunciato l’arrivo di Matthijs De Ligt dopo settimane di trattative. Il centrale che oggi ha parlato in conferenza stampa è stato pagato 75 milioni di euro, il difensore più costoso della storia juventina. Con l’arrivo dell’olandese i bianconeri adesso puntano all’attacco.

Sul mercato bianconero è intervenuto Silvio Berlusconi. L’ex presidente del Milan ha risposto alle domande di Carlo Pellegatti dichiarando: “De Ligt? Se avessi comprato io lui e Ronaldo si sarebbe scatenato un polverone. Non capisco come faccia a restare nei parametri imposti dall’Uefa per il bilancio. Le uscite sono molto più importanti delle entrate. Faccio gli auguri alla Juve affinché dopo tanti anni riesca a vincere la Champions League”. Ma attenzione perché in queste ore stanno circolando altre clamorose indiscrezioni di mercato che stanno già facendo sognare i tifosi bianconeri. Agnelli ha deciso, da ora in poi solo colpi top: ecco i prossimi CR7 e De Ligt, altri 11 nomi stellari nel mirino! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy