calciomercato

Calciomercato Juventus, ribaltone totale? Rischiano pure i big: in 6 in bilico

Possibile rivoluzione in estate: ecco chi rischia l'addio.

Riflessioni di calciomercato dopo la brutta sconfitta contro i nerazzurri di Conte: in estate può essere rivoluzione, ecco chi rischia l'addio alla Juventus

redazionejuvenews

TORINO - La pesante e netta sconfitta contro i nerazzurri di Antonio Conte ha dato una durissima botta alle ambizioni della Juventus in questo campionato. Uno schiaffo sonoro e cocente, che riporta tutto l'ambiente bianconero alla realtà odierna e che deve far riflettere, anche in prospettiva futura. Già perché, a prescindere da questa batosta nel derby d'Italia, c'è il rischio concreto che questa stagione possa chiudersi davvero con una Juve senza trofei importanti in bacheca e in posizioni di classifica davvero poco lusinghiere. Una Juventus ridimensionata insomma. E, in attesa di conoscere anche quello che sarà il percorso bianconero in Champions League, è giusto e doveroso fare delle riflessioni anche in termini di calciomercato.

 

Juve, ciclo finito?

 

Questa stagione potrebbe in effetti segnare un solco profondo tra la Juventus passata e quella che verrà. Bisogna guardare in faccia la realtà senza troppi sentimentalismi, accettando anche il fatto che quel ciclo così tanto vincente e ricco di soddisfazioni stia realmente giungendo al termine. La società da questo punto di vista ha già iniziato a lavorare per il futuro, inaugurando una nuova politica concentrata sui giovani. Ma, se davvero bisogna dare un taglio con il passato e dare una netta sterzata affinché la Juve possa tornare subito a primeggiare, probabilmente si dovranno prendere delle decisioni pesanti anche nei confronti di chi già fa parte di questa rosa da parecchio tempo. Un cambio di rotta serve, come serve fare delle scelte coraggiose. A farne le spese dunque potrebbero essere anche alcuni leader storici della Vecchia Signora, che in estate potrebbe dare il via ad una sorta di rivoluzione totale e generazionale.

 

Ora rischiano anche i big: ecco chi può dire addio

 

Le somme ovviamente si tireranno a fine stagione, ma il ribaltone bianconero potrebbe concretizzarsi a prescindere da quello che riuscirà a fare la Juve quest'anno. E allora attenzione alla storica coppia difensiva Bonucci-Chiellini. Entrambi, per motivi differenti, potrebbero lasciare Torino. Il primo non sta convincendo affatto e potrebbe avere ancora mercato, mentre il secondo continua ad accusare parecchi problemi fisici e il prossimo agosto compirà 37 anni. Occhio poi anche ad Alex Sandro. A parte gli infortuni, da tempo il brasiliano non rende come una volta e pure lui potrebbe avere ancora molto mercato all'estero. Poi ci sono Bernardeschi, che pare ormai fuori dal progetto tecnico bianconero, e Ramsey, altro giocatore che gode di ottima reputazione in Inghilterra. Infine, Paulo Dybala. La nota più spinosa tra tutte. La vicenda relativa al suo contratto è ancora aperta e le voci di mercato si sprecano. Sarebbe il sacrificio più importante, ma magari anche necessario per dare benzina al nuovo corso bianconero. Di sciuro, per dare linfa nuova a questa Juventus, bisognerà fare delle scelte coraggiose, probabilmente già dalla prossima estate. Ma attenzione perché, nel frattempo, sono arrivate anche altre importantissime notizie di mercato in casa bianconera: >>>> Salta Scamacca? Paratici pensa alle alternative: ora ci sono altri nomi caldissimi! <<<<

Potresti esserti perso