Hernanes: “Campionato equilibrato, sarà fondamentale il rush finale”

Hernanes: “Campionato equilibrato, sarà fondamentale il rush finale”

Intervistato da Jtv, Anderson Hernanes ha parlato del suo inizio di mercato e dello sprint finale che dovrà portare due trofei alla Juventus

Hernanes

TORINO – Intervistato da Jtv, Anderson Hernanes ha parlato del suo inizio di stagione e dello sprint finale che dovrà portare due trofei alla Juventus: “Dopo una prima parte di stagione difficile adesso si è sistemato tutto e credo che questo si veda anche in campo. Adesso stiamo vivendo un buon momento, abbiamo trovato il nostro passo e la giusta mentalità dopo un inizio di stagione non esaltante. In questo momento dobbiamo chiudere i conti nel rush finale dimostrando la nostra forza, perché i grandi atleti si vedono al momento dello sprint conclusivo. Mancano otto partite, più la finale di Coppa Italia e dobbiamo spingere ancora di più per arrivare davanti a tutti. Credo che il campionato sarà equilibrato fino alla fine perché anche le squadre che inseguono stanno facendo bene. Per quanto riguarda la coppa in una partita secca può succedere di tutto, ma vogliamo finire la stagione in grande stile e affronteremo la finale con tutte le nostre forze”.

Chiusura finale sull’eliminazione cocente contro il Bayern Monaco dove Hernanes è stato protagonista sia all’andata che al ritorno: “Non dobbiamo avere rimpianti, ma la consapevolezza di avere giocato alla pari. Era una sfida equilibrata e il Bayern non mi creava particolare preoccupazione, perché pensavo che avremmo potuto passare il turno. Poi è andata come sappiamo, ma abbiamo imparato molto da entrambe le gare, per questo non abbiamo nessun rimpianto, andiamo a testa alta e pensiamo già all’anno prossimo, perché dobbiamo affrontare le squadre di quel livello con ancora più consapevolezza e convinzione per toglierci soddisfazioni anche in Europa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy