Juve regina del mercato europeo: estate da oltre 320 milioni. E il saldo è positivo, per ora..

Juve regina del mercato europeo: estate da oltre 320 milioni. E il saldo è positivo, per ora..

Nessuno in Europa ha mosso così tanti soldi tra acquisti e cessioni e solo le due di Manchester hanno speso più dei bianconeri

TORINO – Da Higuain a Pogba, da Morata a Pjanic, è senza dubbio la Juve la regina del mercato estivo e i numeri a poco più di 24 ore dal gong finale lo confermano. Questa è stata un’estate da 320 milioni di euro per la Juve tra entrate e uscite, con il saldo che ad oggi fa registrare un +6 milioni che la dice lunga sulla gestione della società bianconera. I due colpi dell’estate sono stati, senza alcun dubbio, il ritorno di Paul Pogba a Manchester e il “tradimento” a Napoli di Gonzalo Higuain, deciso a vincere e per questo desideroso di Juve. Per avere il Pipita, Pjanic e una squadra da Champions Marotta e Paratici hanno speso 157,5 milioni di euro, investimento che è stato possibile grazie ai 163,7 milioni incassati soprattutto per Pogba e Morata. Entrate che sarebbero potute essere ancora superiori se la Juve avesse detto sì alle offerte faraoniche provenienti da Manchester per Bonucci, grazie al quale si sarebbe sfondato addirittura il muro dei 200 milioni. Il saldo attivo è in standby, la famosa ciliegina di cui Marotta ha parlato sabato potrebbe cambiare nuovamente gli scenari, ma i conti della Juve sono comunque sani e c’è margine per regalare ad Allegri il centrocampista ideale per sostituire Pogba. Estate da protagonista per vincere a maggio, la Juve ha chiaro il suo obiettivo. Intanto c’è il rilancio per il colpo: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy