social

Juve su Instagram: tutti i gol del 2020, primo episodio

Cristiano Ronaldo esulta dopo un gol

La società pubblica un video con tutti i gol bianconeri da gennaio a marzo

redazionejuvenews

TORINO - L'imminente fine dell'anno solare porta la Juventus ad un inevitabile periodo di bilanci. Il 2020, anno disastroso a causa dell'emergenza Covid, ha visto la Juventus vincere il nono scudetto consecutivo, ma è anche passata per una lunghissima serie di cambiamenti. Il 2020 è stato l'anno di Maurizio Sarri, sedutosi sulla panchina bianconera tra i mugugni dei tifosi. Il tecnico di Figline Valdarno è stato capace di arrivare al suo primo titolo italiano, senza però riuscire a dare l'impronta che avrebbe voluto al gioco della Juventus. L'avventura dell'ex allenatore del Napoli è durata una sola stagione, interrotta anticipatamente a causa di un sostegno scarno da parte del gruppo. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata sicuramente l'eliminazione agli ottavi di Champions League per mano del Lione, ma l'addio di Sarri era già nell'aria da un po'. Nel bilancio del 2020 va però considerata la nuova idea della società bianconera, ancora intenzionata a creare una squadra vincente ma anche bella da vedere.

La seconda parte del 2020 bianconero è stata quella di Andrea Pirlo, maestro in campo con grandi idee in testa. Passare dalla teoria alla pratica sta richiedendo qualche difficoltà in più del previsto, anche se all'ex numero 21 vanno date diverse attenuanti. Come detto, è tempo di bilanci, e alla Juventus lo sanno bene. Ecco perché, sull'account Instagram ufficiale della Vecchia Signora, è comparso il primo episodio della serie che mostrerà tutti i gol del 2020. In un video di circa 10 minuti, i tifosi bianconeri potranno rivedere tutti i gol segnati dai propri beniamini da gennaio a marzo 2020. Da ricordare, per semplice gusto estetico, il gol di CR7 contro il Verona sul lancio di Bentancur, così come la staffilata del portoghese contro la Roma. Spazio anche alle pennellate di Dybala su punizione e a uno dei primissimi gol di de Ligt in maglia bianconera.

Potresti esserti perso