Ventura: “La Juve ha perso giocatori importanti, non è la super favorita. Pirlo non avendo mai allenato…”

Ventura: “La Juve ha perso giocatori importanti, non è la super favorita. Pirlo non avendo mai allenato…”

L’ex ct della nazionale ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – L’ex ct della nazionale, Giampiero Ventura, ha parlato delle squadre favorite alla vittoria della Serie A ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: “Pensiamo, ad esempio, che a 6 giorni dall’inizio Juve e Inter non hanno fatto mercato e non potranno farlo fino a quando non venderanno. Poi l’estate cortissima non permette alle squadre di fare un precampionato tradizionale obbligando a impostare una preparazione atletica del tutto diversa. Infine c’è il Covid: basta un positivo in un gruppo per fermare il lavoro tattico di preparazione».
Ce le dà le sue nomination? «Non vedo per la prima volta una Juve super favorita: ha perso giocatori importanti, che avevano dato un contribuito per gli ultimi scudetti. Di Pirlo sono convinto che diventerà un grande allenatore, ma non avendo mai allenato un minimo di incognita resta. Se l’Inter accontenterà Conte sul mercato, sarà in piena corsa. Occhio a Lazio e Atalanta, sono più consapevoli della loro forza. Senza dubbio ci sarà il ritorno del Napoli. Sarà una A aperta, è da folli azzardare pronostici”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy