Tacchinardi: “Errore non portare Ronaldo a Benevento. Pirlo? Bisogna dargli tempo di sbagliare”

L’ex giocatore ha parlato

di redazionejuvenews
Tacchinardi

TORINO – Alessio Tacchinardi, ex giocatore, ha parlato di Juventus ai microfoni di TMW Radio: “Nella gara contro lo Spezia appena è entrato ha cambiato la squadra e la partita. Questa Juve senza Ronaldo soffre tanto, perché alla fine o segna lui o segna Morata. Ci sono pochi giocatori a fare gol, è questo il vero problema di Pirlo, non ha calciatori col piede calmo. Morata sta facendo un lavoro incredibile, si è presentato a Torino cattivo e motivato, errore grande non portare Ronaldo a Benevento. Meritava rispetto la squadra di Inzaghi per ciò che ha fatto. Ho visto poche volte un Dybala del genere, con questa condizione. Non capisco perché non portare il portoghese, anche per mezz’ora finale, considerando che in Champions la qualificazione è già in tasca. Pirlo? Bisogna dargli il tempo di sbagliare, ma non mi piace l’atteggiamento della squadra. Quello di ieri è un undici di spessore, ma devi comandarla la partita con personalità. Manca il furore agonistico e l’allenatore deve fare di più. Guardate ieri Inzaghi, per guidare la squadra invadeva l’area tecnica avversaria, mi dà l’impressione che voglia essere una squadra ‘fighetta’. Ma le partite devi vincere sporcandoti. La più bella Juve l’ho vista nel primo tempo con la Lazio, ma il processo deve essere accelerato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy