Sconcerti: “Non c’è più nessuna ragione per cui il Milan non possa vincere il campionato”

Il giornalista ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – Mario Sconcerti, noto giornalista, ha parlato nel suo editoriale per il Corriere della Sera di Serie A e Juventus: “Non c’è più nessuna ragione per cui il Milan non possa vincere il campionato. Può darsi non ci riesca, ma non ci sono più motivi tecnici a impedirlo. È vero che dipende molto da Ibrahimovic, ma è anche vero che la Juve dipende da Ronaldo, l’Inter da Lukaku, la Roma da Dzeko. Milan e Sassuolo sono l’effetto di un campionato diverso di cui sembrano le sole a saper approfittare. Il Milan ha 10 punti più di un anno fa, il Sassuolo 7. L’Inter ne ha 7 in meno, un anno fa le aveva vinte tutte. La Juve 4 in meno, le altre sono sullo stesso piano. Sono le squadre che giocano meglio e cercano sempre l’idea migliore. Hanno imparato anche a gestire le partite, è questo che rende soprattutto il Milan una squadra pronta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy